? Cosa sono i conflitti interni?

Psicologia dei Comportamenti 1 Comment »

Ciao,

ti sarà capitato sicuramente nel corso della vita di voler prendere delle decisioni o voler fare qualcosa, ma spesso sei rimasto bloccato o bloccata. Magari c’era anche la voglia di ottenere quel qualcosa, ma nonostante tutto, alcuni dubbi ti hanno bloccato al punto che alla fine non hai fatto nulla. :-(

Questo tipo di situazioni bloccanti è chiamato conflitto interno.

I conflitti interni sono come un tiro alla fune in varie direzioni

A cosa sono dovuti i conflitti?

Quando il cervello, il cuore e la pancia, sono in sintonia di intenti, supportano la “stessa direzione” dell’obiettivo e così otteniamo quello che vogliamo; mentre quando una delle tre parti (a livello energetico intenzionale) sono in disaccordo, siamo in presenza di un conflitto.

Non mi riferisco ovviamente ai tre organi in quanto tali, ma alle loro differenti funzionalità a livello energetico/emotivo/sensazioni.

Vediamo di capirlo meglio:

Il cervello: è la parte responsabile del pensiero ed in base alle proprie credenze limitanti o potenzianti riteniamo di NON poter fare o fare qualcosa. Come esseri umani pensanti, sentiamo sempre la necessità di cercare una spiegazione razionale… e spesso finiamo per farci tante “seghe mentali” inutili. :-(

Il cuore: E’ la parte responsabile dei sentimenti più puri e come tale è la parte che conosce già la giusta risposta fin dall’inizio. Molto spesso sarebbe meglio ascoltare di più “la voce del nostro cuore”.

La pancia: E’ la parte responsabile delle emozioni e dell’istinto (praticamente la nostra guida interiore a livello di sensazioni). E’ quella che in base alle nostre sensazioni emotive ci fa agire istintivamente (“di pancia”) e che ci fa dire ad esempio “lo voglio”.

Non è un caso che dopo forti emozioni provate, la maggior parte delle persone percepisce vari tipi di sensazioni allo stomaco, come forma di scarico di tensioni.

In un conflitto interno, è come se diverse personalità andassero in direzioni diverse, facendoci rimanere bloccati

Quindi non basta desiderare una cosa per riuscire ad ottenerla …

occorre che ciò che sentiamo essere la nostra giusta strada od obiettivo (tramite il cuore), sia in totale sintonia di intenti con le nostre emozioni del desiderio (ci deve far star bene) e sia supportato anche dalle nostre credenze razionali (o convinzioni nel poterlo raggiungere).

Altrimenti, come una delle tre componenti viene a mancare, non riusciremo ad agire nella direzione voluta.

In un altro articolo approfondiremo meglio come sciogliere i conflitti.

Buona giornata,

Giulio

Tags: ,
Designed by NattyWP Wordpress Themes.
Images by desEXign.