* Seminario Ipnosi Regressiva con Brian Weiss

Eventi dal Vivo, Guarigione, Ignoto 5 Comments »

Ciao,

fra i vari misteri dell’esistenza umana vi è sicuramente quello della reincarnazione, anche se molti aspetti riscontrati, i testi antichi e le esperienze clamorose di vario tipo, portano a confermare la realtà delle vite passate (ascolta i “Fardelli Karmici” all’interno del percorso La Via dei Sogni).

Sono stato partecipe di molti eventi in questo periodo  (fra cui il ricevimento del titolo accademico di PhD in Ingegneria dell’Informazione) e di molte esperienze interessanti (di cui parlerò nei successivi articoli) che mi hanno tenuto un po’ lontano dallo scrivere sul blog. Fra le esperienze interessanti, vi è stato sicuramente il seminario di Ipnosi Regressiva con il Dott. Brian Weiss (il famoso Guru Americano in materia).

Ipnosi Regressiva con Brian Weiss: un’esperienza emozionante!

In occasione di un evento come questo, a cui partecipano diverse centinaia di persone, l’organizzazione è fondamentale: e il team di MyLife è stato all’altezza della situazione.

L’esperienza è durata 3 giorni in cui il Dott. Brian Weiss oltre a raccontare varie storie personali ed esperenziali, ci ha fatto fare delle meditazioni di regressione (nel passato) e progressione (nel futuro) e vari esercizi interessanti. Il Dott. Brian Weiss mi ha fatto un’ottima impressione per lo spessore umano e la sensibilità, oltre che per l’umorismo sottile che ha mostrato.

Nonostante la mia esperienza sulla tematica delle vite passate attraverso altre tecniche (come ad esempio la PMT e la FAA, altri corsi di regressione, canalizzazioni, metafonia, analisi di testi antichi, ecc.), debbo dire che per quanto mi riguarda, durante le meditazioni che venivano svolte ad occhi chiusi, purtroppo non sono riuscito a stare sveglio e mi sono addormentato dopo poco. :-(

Quindi sono sincero, non ho provato particolari esperienze come invece è accaduto per altre persone.

Ad ogni modo voglio condividere alcune esperienze curiose che ci sono state durante due esercizi svolti con due persone sconosciute, (esperienze curiose che fra l’altro avevo già sperimentato con altre tecniche). In particolare durante un primo esercizio di Psicometria, si doveva dare (e ricevere) un proprio oggetto alla persona con cui si faceva l’esercizio. Con psicometria si intende la capacità di ricostruire la “storia” di un oggetto (e della persona a cui appartiene), semplicemente tenendolo in mano… o comunque focalizzandosi sull’oggetto.

In realtà a mio parere sappiamo già inconsciamente queste informazioni anche senza tenere un oggetto in mano! ;-)

Cosa possibilissima, tenendo conto anche delle recenti scoperte della fisica quantistica secondo cui siamo tutti connessi attraverso una matrice energetica fotografata anche dal satellite Chandra della NASA.

Tornando in particolare all’esercizio di psicometria che avevo accennato, si chiedeva di tenere un oggetto in mano di una persona sconosciuta e dopo qualche minuto “in ascolto”, veniva rischiesto di dire immagini, frasi, messaggi, intuizioni o tutto quello che arrivava sulla persona che si aveva di fronte e che sta facendo l’esercizio con noi.

In questo tipo di esercizi si deve ovviamente mettere da parte la parte razionale, ed affidarci alla parte più istintiva ed intuitiva. In particolare, mi sono scambiato le chiavi dell’auto con la persona che faceva l’esercizio con me e debbo dire che praticamente ho detto molte cose che la persona mi ha poi confermato! Qualcosa di interessante lo ha detto anche l’altra persona. :-)

Senza entrare nei dettagli specifici, giusto per fare qualche esempio, vedevo nella mia mente due donne una bionda alta con i capelli corti ed una mora bassa con capelli corti, che si alternavano velocissimamente… e l’uomo con cui facevo l’esercizio, mi ha detto essere le perfette descrizioni della sua ex e la compagna attuale! 8-O

Inoltre ho percepito che la persona che avevo davanti era una persona che non si faceva prendere dalla frenesia della quotidianità moderna… dopo mi ha detto che da anni praticava meditazione! :-)

Molto interessante è anche il messaggio che la persona che faceva l’esercizio con me, mi ha dato: “Buttati nelle tue intuizioni ed in quello che senti e abbi fiducia dell’Amore Universale e della parte più profonda di noi stessi. Sei sulla strada giusta!”… praticamente il messaggio che mi arriva sempre durante le varie canalizzazioni sperimentate! 8O

Tante “coincidenze” che ormai non mi sorprendono più e che comunque avevo già sperimentato (leggi anche gli articoli sul corso che feci con la medium Angela Albanese: La realtà sensibile 1 e La realtà sensibile 2… presto scriverò anche la terza parte di quel corso e metterò nel percorso La Via dei Sogni anche l’intervista interessante con Angela Albanese). :-)

Tutti siamo Medium ed abbiamo queste capacità, solo che non ci crediamo. A conferma di quanto sto dicendo sentendo le testimonianze dei vari partecipanti al seminario del Dott. Brian Weiss ci sono stati altrettanti episodi sorprendenti. WOW! 8-O

Le dimostrazioni di Ipnosi Regressiva con Brian Weiss sul palco sono state interessanti!

Altro esercizio molto bello è stato quello di mettersi davanti ad una persona sconosciuta, praticamente al buio ed osservare cosa si percepiva dalle sfumature chiaro scure nella penombra.

Alcuni hanno visto addirittura volti diversi… io per esempio ho percepito Cleopatra e soprattuto una guerriera Ninja con la mascherina… la donna mi ha confermato di sentirsi una persona in diversi frangenti agressiva e molto combattiva. :-)

Brian ha fatto salire durante i 3 giorni qualche persona sul palco per mostrare la tecnica:

in particolare una ragazza ha ripercorso una vita passata in cui si vedeva essere una donna giapponese (o comunque orientale) che dipingeva con una tecnica particolare (a lei sconosciuta nella vita attuale) su tela trasparente.

Un’esperta che era fra il pubblico ha confermato l’esistenza di tale tecnica! 8-O

Oltre ad una meditazione di rilassamento sui fiori guidata dalla moglie Carol Weiss, durante il seminario, vi è stato anche l’intervento (voluto dallo stesso Brian Weiss) di Leon Nacson, australiano esperto di interpretazione dei sogni (dream coach). Scriverò i dettagli in un altro articolo, ma una cosa molto importante che ci ha fatto capire è che:

Ognuno è il miglior interprete dei propri sogni di se stesso!

Quindi se avete in casa i libri che vi fanno interpretare i sogni secondo uno schema od un cliché predefinito, buttateli via! :-)

Riguardo all’interpretazione dei sogni, ne parleremo più in dettaglio in un altro articolo.

Ritornando all’Ipnosi Regressiva del Dott. Brian Weiss, ho deciso di approfondire la tematica e farò il corso di 5 giorni da operatore… non so ancora quando… vi sarò sapere. ;-)

Vi terrò aggiornati (con una recensione) anche sui risultati che avrò dalle meditazioni tramite CD: “Elimina lo Stress e Ritrova la Pace Interiore” e “In Meditazione verso le Vite Passate”.

Fra i vari gadget (foto autografata ed attestato), un gradito omaggio del Dott. Brian Weiss e MyLife è stato sicuramente un CD per tutti i partecipanti contenente una meditazione speciale (in inglese) guidata e registrata da Brian appositamente per l’occasione del seminario (non si trova in commerico). Un’occasione per esercitarsi a casa propria. :-)

Vi farò sapere gli effetti. ;-)

Buona giornata,

Giulio

Tags: , ,
Designed by NattyWP Wordpress Themes.
Images by desEXign.