Perchè i sogni e desideri non si avverano?

Se ti stai chiedendo perché i sogni e desideri nella tua vita non si avverano, credo che sei una delle tante persone che si fanno quella domanda al punto da perdere la fiducia, rinunciando a crederci fino in fondo!

Desideriamo qualcosa fortemente, ma questo rimane solo un desiderio… e questo è davvero strano non trovi? 😮

Viene da chiedersi piuttosto:

 

Desideriamo davvero che certi nostri sogni di avverino?

i sogni non si avverano
Contrasto: Mente – Inconscio

Se uno ha la volontà ferrea di raggiungere una determinata cosa, prima o poi la raggiunge… non trovi? Se la tua volontà è determinata, prima o poi… dovrai ottenere qualcosa che si avvicini al tuo obiettivo. Quindi semplice… giusto?

Allora perché spesso accade il contrario e i nostri sogni non si avverano?

Sfortuna, incapacità?

La verità è che desideriamo razionalmente con la mente, ma spesso la nostra parte interiore inconscia “fa a botte” con essa andando nella direzione contraria, annullandone così l’effetto. Questo perché le nostre convinzioni errate o le paure ci fanno remare nella direzione contraria.

I programmi che ci sono stati inculcati da piccoli dai genitori, dai parenti, dalle nostre esperienze, dai comportamenti della società, sono ormai radicati in noi, che sembra impossibile riuscire a modificarli in altrettanti programmi positivi e motivanti. E i sogni e desideri non si avverano.

 

Dubitiamo delle capacità che i nostri sogni si avverino!

i sogni non si avverano - mente inconscio

Possiamo paragonarci a un iceberg di cui in superficie appare solo una minima parte di quello che siamo… in realtà al di sotto dell’acqua, in profondità del nostro “io”, vi è il nostro inconscio che elabora ad una velocità di gran lunga superiore (dell’ordine dei milioni di stimoli e informazioni neurali) rispetto alla velocità con cui elabora la ragione.

Ed allora sembrerebbe impossibile cambiare…

In realtà… ci sono dei particolari stati del cervello e condizioni in cui possiamo cambiare questi programmi che impediscono ai nostri sogni di avverarsi.

Se sei interessato a scoprirne di più… ti consiglio di seguire gli altri articoli più specifici sull’argomento in cui verranno forniti dei consigli preziosi su quali risorse usare.

Buona serata,

Giulio

Articoli correlati

  • Il potere è dentro di TE!Il potere è dentro di TE! Eppure... quante volte parlando a sé stessi o con persone e amici che non riescono a ottenere qualcosa o che non credono di poterlo ottenere, avrai sentito frasi del tipo "Non ce la farò mai!", "Non sono in grado", "Non lo merito", ecc... Ti è capitato? Ognuno di noi ha dei talenti e capacità straordinarie, che spesso non conosciamo neppure, e se le scopriamo, spesso accade "per caso".   Il potere è dentro di TE: sta a te scoprirlo! Vi è una bellissima leggenda Indù che spiega benissimo questo concetto, a proposito delle straordinarie…
  • Proteggi il sognoProteggi il sogno che hai dai condizionamenti tuoi o di altri! Quante volte spesso capita che una persona si trovi a fare cose che non gli piacciono e spesso si adatta a farle per paura di non riuscire a raggiungere ciò che invece vuole o perché si fa condizionare dal giudizio avverso delle persone fino a farsi scoraggiare? Perché non crederci fino in fondo allora?   Proteggi il sogno che hai e credici SEMPRE! A proposito del giudizio degli altri,... vi è una bellissima frase in una scena del film "Alla ricerca della felicità" in cui Willy Smith interpreta la parte…
  • Quando usare: "perché" o "come".Perché o come sono due parole (come tutte) che hanno un effetto importante nel proprio stato d'animo. Ti sarà capitato di sentire o dirti: "Perché, perché succedono tutte a me?", "Perché non riesco?" , "Perché mi ha abbandonato?" o altre frasi simili poco potenzianti... vero? Hai dei dubbi che l'uso di perché o come non faccia differenza? :-? Purtroppo per cultura sociale il pensiero delle persone tende a focalizzarsi sugli aspetti negativi di un evento o di una situazione. Le parole usate verbalmente o mentalmente hanno un influenza importante sul nostro stato d'animo. Non è un caso che il 70%…

4 pensieri su “Perchè i sogni e desideri non si avverano?”

  1. ciao,mi chiamo Serena…non so cosa credere.Una parte di me dice che è tutto inutile,è inutile sperare che le cose che ami,i tuoi sogni si avverano.. ma un’altra dice che devo crederci perché non bisogna mai arrendersi!Vorrei tanto credere che tutto ciò che voglio si possa avverare!Visto che sei tanto bravo..potresti aiutarmi?Grazie:):)

  2. Ciao Serena, benvenuta!

    Leggendo le tue parole è come se mi rivedessi quando 10 anni fa ero pieno di paure, imprigionato dai dogmi di varia natura, aspettando PASSIVAMENTE che le cose che desideravo accadessero per un qualche benevolo intervento esterno divino (il che bada bene… non significa che non esistano altre dimensioni… anzi ormai dopo questi anni per me è una concreta certezza!).

    La risposta in breve è CREDICI SEMPRE!!! 🙂

    Partiamo da un fatto:
    SE TU NON CREDI NEL TUO SOGNO, ESSO NON SI AVVERERÀ! 😉

    E ciò semplicemente perché non farai assolutamente nulla per realizzarlo! 🙂

    Discorso opposto:

    SE TU CREDI IN UN SOGNO… È GIÀ UN PASSO IMPORTANTE, MA NON È SUFFICIENTE PER REALIZZARLO!

    Perchè? 😕

    Per rispondere alla tua domanda in poche righe servono almeno questi ingredienti fondamentali:

    1) FORTE DESIDERIO DI CIÓ CHE DESIDERI (fare cose che non ti appassionano alla lunga non ti farà provare piacere in ciò che fai!)

    2) RIMUOVERE LE PAURE CHE TOLGONO CONSAPEVOLEZZA VERSO IL TUO SOGNO (è molto importante, perché se la paura ti impedisce di prendere decisioni, rimarrai nello stesso punto)

    3) RIMUOVERE CREDENZE LIMITANTI CHE REMANO CONTRO IL TUO SOGNO (Se ci sono tue credenze personali che non ti fanno credere o andare verso il tuo sogno, rimarrai bloccata)

    4) USCIRE DALLA PROPRIA ZONA DI COMFORT (fare le stesse cose, porta solo gli stessi risultati senza evoluzione)

    5) AVERE IL CORAGGIO DI PRENDERE DECISIONI CON IL CUORE VERSO IL TUO SOGNO (Se hai paura di sbagliare secondo quello che ci dice la mente, difficilmente arriverai al tuo sogno)

    6) AZIONI, AZIONI ED AZIONI NELLA DIREZIONE DEL SOGNO!!! (È un altro punto molto importante. Se non farai nulla di concreto, la sola teoria non ti porterà a nulla!)

    7) NON BUTTARSI GIÚ DI FRONTE AGLI OSTACOLI E CREDERCI (gli ostacoli stai sicura ci saranno, ma serviranno a darti dei feedback per migliorare cosa non va. L’anima ti pone sempre di fronte situazioni evolutive anche se apparentemente non sembra!)

    8) IMPARA A COMUNICARE E COINVOLGERE CON IL CUORE ALTRE PERSONE CHE SENTI IN LINEA CON IL TUO SOGNO (sembra strano, ma qualsiasi sogno arriva grazie all’aiuto di altre persone: ad esempio molto banalmente, la lettura di un libro di un’altra persona può ispirarti od insegnarti qualcosa)

    9) GODITI I MIGLIORAMENTI PARZIALI RAGGIUNTI (giosci passo dopo passo e sii grata per i tuoi miglioramenti ed obiettivi raggiunti rispetto a quando sei partita. È bene diverso dal focalizzarsi solo sulle cose negative o non ancora raggiunte)

    10) GODITI IL TUO SOGNO!

    Fra un po’ di tempo, al momento opportuno, racconterò tutta la mia storia di questi anni… se mi guardo indietro, sembra tutto fantascientifico… ma non è così: è una storia vera!

    Ogni volta che seguivo il cuore, avevo delle rivelazioni!

    Un abbraccio,
    Giulio

  3. Ciao, sono un seguace del Maestro MahaRaji.
    Ricordati che i sogni sono espressione di maya: illusioni. Il fatto che tendi a volerli realizzare significa rimanere maggiormente schiavo della sofferenza che l’esistenza ti procura (samsara). Solo la Conoscenza può placare la sete che hai. Per approfondire ti suggerisco (http://www.paroledipace.it/).

  4. Ciao Mahagigi,
    grazie mille per il tuo intervento e benvenuto.

    Vorrei premettere che ciò che ti “chiederò” non ha assolutamente alcun giudizio di fondo di alcun genere. Ti invito solamente a sperimentare serenamente… se lo vorrai naturalmente. Ok? 🙂

    1) Vorrei chiederti perché usi le parole “rimanere schiavo” o “sofferenza che l’esistenza ti procura”?

    2) Ritieni sia meglio considerare EGOISTICAMENTE la vita una sofferenza o CORAGGIOSAMENTE una divina opportunità per realizzare “UN CERTO QUALCOSA” (che definirò dopo) per cui ti sono stati dati dei doni straordinari (che magari neanche conosci) per realizzarla?

    Perdona l’ardire della mia domanda, ma solo tu puoi sapere la risposta.

    3) Mi piacerebbe che tu ti ascoltassi davvero dentro di te in modo SINCERO, e mi permetto (sempre che tu lo voglia) di invitarti se non lo conosci o non l’ha già fatto, a fare l’esercizio dei 101 desideri:
    http://www.nonsoloanima.tv/index.php?controller=print&article_id=1420

    Se deciderai di farlo… ti invito a farlo davvero. Ok?

    Se lo farai “mettendoti a nudo davvero” ascoltando sinceramente la tua parte più profonda, senza farti condizionare dalle credenze di vario tipo… ti accorgerai che arriverai ad un punto in cui dopo un certo numero di desideri sarai in difficoltà. 🙂

    Ti accorgerai anche di una cosa MOLTO IMPORTANTE che non voglio anticiparti perché altrimenti ti condizionerei… e non è certo il mio desiderio. 🙂

    Anzi, ti invito quando lo vorrai a capire tu stesso “cosa”.

    Se poi deciderai di realizzare davvero i sogni che hai scritto ad uno ad uno… scoprirai che:

    TANTO PIU’ GRANDI SONO I TUOI SOGNI, E TANTO PIU’ NON RIUSCIRAI A REALIZZARLI… FINO A QUANDO NON SARAI DIVENTATA LA GRANDE PERSONA IN GRADO DI REALIZZARLI.

    Questo è un percorso MOLTO CORAGGIOSO su se stessi… te lo assicuro… significa andare oltre, dove la massa delle persone non ha il coraggio di andare.

    …perché significa cambiare le proprie credenze limitanti, superare le proprie paure, acquisire il sapere necessaro (CONOSCENZA), mettersi in gioco per sperimentare l’esperienza (AZIONE), ecc.

    TI ACCORGERAI CHE SENZA L’AZIONE LA CONOSCENZA NON BASTA!

    Ti accorgerai anche che la SOFFERENZA di un sogno di cui parli, deriva solo da due motivi:

    1) dal fatto di sentire una mancanza di qualcosa esterno o dipendente dagli altri per essere felici (ad esempio se non sto con la ragazza X, non posso essere felice).

    2) dal fatto che le persone si sentono IMPOTENTI per realizzare un particolare sogno… perché la verità è che non sono pronte e non hanno il coraggio di mettersi in gioco!

    … ma ogni volta che avrai il coraggio e ti metterai in gioco realizzando uno dei tuoi sogni (piccolo o grande che sia), ci sarà in te un vero e proprio SALTO QUANTICO od EVOLUZIONE.

    Ti accorgerai che INDIPENDENTEMENTE DAL RISULTATO IMMEDIATO… dopo avere avuto il coraggio di metterti in gioco, sarai una persona completamente diversa, con una consapevolezza ANIMICA più grande.

    In quel momento ed a quel livello di consapevolezza animica più grande, non vorrai mai più essere chi eri prima. 😉

    Non è finita… manca la cosa più importante… 🙂

    durante questo progetto EVOLUTIVO SU TE STESSO…

    gradualmente avverrà in te quella che i vari maestri di ogni cultura chiamano l’ILLUMINAZIONE… scoprirai “QUEL CERTO QUALCOSA” di cui si era parlato prima…

    ovvero SCOPRIRAI LA TUA VERA MISSIONE PER CUI TI SEI INCARNATO IN QUESTA VITA!

    Non ti conosco, quindi non posso dire nulla su quale sia… e ci mancherebbe… ma leggendo le tue parole, è probabile che TU NON CONOSCA ANCORA LA TUA VERA MISSIONE. 😉

    Eppure, una volta scoperta la TUA VERA MISSIONE DIVINA… quel DESIDERIO ARDENTE DELLA TUA ANIMA… ti sentirai SEMPRE BENE CON TE STESSO COME MAI E’ ACCADUTO!

    Ti accorgerai che LA TUA MISSIONE DIVINA è talmente grande… che va oltre… al punto che è possibile SIA QUALCOSA PER DARE UN GRANDE CONTRIBUTO BENEFICO ALLE ALTRE PERSONE!

    Qualcosa di inimmaginabile… magari adesso!

    Le persone nella storia umana che hanno avuto il coraggio di andare oltre… hanno dato un contributo STRAORDINARIO E BENEFICO all’umanità che abita questo pianeta da secoli!

    Ovviamente la tua missione è sicuramente diversa dalla mia o da quella di un altra persona.
    Ogni persona è unica e speciale ed è una SCINTILLA DIVINA UNICA!

    Non conoscendoti… può darsi che per il tuo livello evolutivo attuale (di vita in vita)… è possibile anche che la tua vera missione sia quella ad esempio di stare in cima ad una montagna… ma solo TU PUOI SAPERE LA RISPOSTA!

    Una cosa è certa:

    SOLO TU SEI IL MIGLIOR MAESTRO DI TE STESSO… e nessun altro potrà MAI esserlo al posto tuo, per quanto importante possa essere il contributo di qualunque MAESTRO durante un particolare momento del tuo cammino personale evolutivo.

    Concludo allora, facendoti la stessa domanda che ti ho fatto inizialmente:

    Ritieni sia meglio considerare egoisticamente la vita una sofferenza o coraggiosamente una divina opportunità per realizzare “LA TUA VERA MISSIONE DI VITA” per cui ti sono stati dati dei doni straordinari (che magari neanche conosci) per realizzarla?

    Non sarò certo io a chiedertelo…è LA TUA ANIMA!

    Scusami per la lunghezza della risposta. 🙂

    Un grandissimo abbraccio!
    Giulio

Lascia una risposta

La tua mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati da *